Spettacoli, alla Tonnara Florio Mattaliano e Morelli incantano il pubblico e ricordano Morricone

0
87
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  •  
  •  
  •  
  •  

Sorpresa per i Taormina del gruppo “Las Congas”, chiamati sul palco dal duo per una performance d’eccezione.

Hanno incantato il pubblico della Tonnara Florio con il loro spettacolo “Chanson Suite”  Giovanni Mattaliano, clarinettista palermitano che ha duettato con Sting e il pianista italo francese Nico Morelli, protagonisti del terzo appuntamento della rassegna promossa dal gruppo Zaharaziz, capitanato dal Gruppo Karol e dai fratelli Taormina, e curata da Pippo Balistreri. Il  duo speciale ed eclettico ha eseguito i brani del loro repertorio musicale, che racchiude omaggi a Piazzolla, con un richiamo alle raffinatezze di Duke Ellington, a Sidney Bechet e a composizioni mediterranee, oltre a pezzi in cui il jazz si fonde con il folk. La platea si emoziona quando presentano il pezzo  “Libertà” che i musicisti hanno voluto dedicare al popolo afgano per manifestare vicinanza per il dramma che sta vivendo, in questo momento, dopo il ritorno dei talebani. Particolarmente apprezzata anche la performance improvvisata che Mattaliano e Morelli hanno voluto regalare al pubblico presente chiamando sul palco i fratelli Daniele ed Enrico Taormina, anche loro con la passione per la musica nel sangue visto che sono stati i fondatori del gruppo Las Congas, nato venti anni fa,  dal sound originale con l’influenza della musica cubana e caraibica. Il quartetto, con Daniele Taormina alle timbales ed Enrico alle congas, ha eseguito due brani in un mix di generi decisamente singolare che ha coinvolto e convinto il pubblico presente. Un omaggio speciale e particolarmente emozionante quello riservato a chiusura del concerto al grande compositore Ennio Morricone, che il duo ha voluto ricordare eseguendo la colonna sonora del film premio Oscar “Nuovo Cinema Paradiso”.