Documentari: “Il Garante” di Gaetano Di Vaio, al via le riprese del documentario

0
561
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Dal 13 dicembre 2021 partiranno  le riprese della docu-serie in due episodi “Il Garante” di Gaetano Di Vaio, prodotto dalla Bronx film production in collaborazione con Gesco Sociale di Sergio D’Angelo.

È la storia di Pietro Ioia, da narcotrafficante internazionale a garante dei detenuti. Il regista e produttore Gaetano Di Vaio dichiara: «Ho conosciuto Pietro Ioia circa 10 anni fa, quando ancora non era stato nominato garante dei detenuti per il comune di Napoli. In quel periodo Pietro stazionava tutti i giorni fuori al carcere di Poggioreale dove, in qualità di attivista, si dava da fare per i suoi compagni rimasti in cella. In tutti i lavori che ho realizzato come produttore e come regista c’è un forte collegamento con la mia vicenda personale. Come Pietro, anche io sono un ex-detenuto che, una volta uscito dal carcere, ha cercato di reinventarsi una vita al di fuori delle logiche criminali. Sin dal primo momento ho capito che il mio film non si poteva ridurre alla denuncia delle ingiustizie perpetrate nelle carceri, ma che doveva, attraverso il racconto delle attività di Pietro, rappresentare una speranza di miglioramento delle condizioni dei detenuti e, di conseguenza, anche dei loro familiari. Prima di usare la camera da presa per raccontare le vite dei personaggi coinvolti ritengo necessario colmare la distanza con essi e con le loro storie. Questo lavoro preliminare di “scouting” renderà il momento dell’intervista, e in generale del racconto filmico, il meno possibile mediato dal mezzo cinematografico. Lo stile che userò non è stabilito a priori, ma sarà dettato dall’incontro con le vite degli uomini e delle donne coinvolte, dai luoghi, dalle abitazioni, dai vicoli della città, percorsi da Pietro Ioia nella sua febbrile attività quotidiana. Questo perché la sofferenza che caratterizza le storie dei personaggi, in quanto raccolte in un momento di pesante afflizione e angoscia, esige un approccio onesto e leale, basato sulla fiducia reciproca.»

Le riprese avranno una durata di quattro settimane e si terranno tra Napoli e Cosenza.

Pietro Ioia

INFO:

www.bronxfilm.it