Raidue e Rai Cultura col Teatro Bellini di Catania “Tributo a Vincenzo Bellini” | Sabato 6 novembre alle 22:40 su Rai2 e Rai Cultura

0
410
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Raidue e Rai Cultura in collaborazione con Regione Siciliana celebrano i 220 anni dalla nascita di Vincenzo Bellini con un viaggio affidato ad Alessio Boni e accompagnato dalle principali pagine di “Norma”, tratte dall’opera allestita dal Teatro Massimo Bellini il 23 settembre 2021,con la direzione di Fabrizio Maria Carminati e la regia di Davide Livermore, protagonista Marina Rebeka.

da Facebook Watch: Alessio Boni presenta “Italia all’Opera”, “Tributo a Vincenzo Bellini”

Il programma, della durata di circa un’ora è costruito intorno alla figura del compositore e della “Norma”, di cui si vedranno alcuni brani, andata in scena lo scorso 23 settembre con grande successo al Bellini (all’interno del “Tributo a Vincenzo Bellini” promosso dalla Regione Siciliana), con la regia di Davide Livermore e la direzione di Fabrizio Maria Carminati, trasmessa in diretta su Rai5.

Boni, l’inquieto e indimenticabile Matteo de “La meglio gioventù”, che in tv è stato, tra i tanti ruoli, Caravaggio, Bonatti e il severo direttore de “La compagnia del Cigno”, a novembre sarà nel cast di “ Yara” su Netflix, mentre in palcoscenico sta portando la sua versione/visione di “Don Chisciotte”, con a fianco, nel ruolo del fido scudiero Sancho Panza, Serra Yilmaz.

Con il suo sguardo liquido, la voce magnetica e la sua sensibilità, Boni-Bellini, costruisce un percorso in note e nel contempo un’immagine della città e di alcuni dei suoi luoghi più affascinanti. «Una bellissima occasione di visibilità per il nostro teatro di cui è protagonista Vincenzo Bellini, genio indiscusso a livello mondiale – commenta il sovrintendente Giovanni Cultrera – L’allestimento di “Noma” che accompagnerà le immagini, firmata da uno dei registi più richiesti e innovativi, è stata una grande vetrina per il Bellini. Sarà emozionante ripercorrere i passi, le impronte, del compositore, riviverle grazie a un grande attore come Boni e a una grande produzione Rai».

Sabato 6 novembre, in seconda serata alle ore 22.40, Rai2 e Rai Cultura, in collaborazione con la Regione Siciliana e il Comune di Catania, celebrano i 220 anni dalla nascita di Vincenzo Bellini con una puntata del programma “Italia all’opera” dedicata a “Catania e il Teatro Massimo Vincenzo Bellini”.

Un’occasione per comprendere fino in fondo la parabola umana e artistica di Vincenzo Bellini e scoprire le sue origini etnee di cui l’artista fece sempre un vanto e soprattutto uno stile.

Il racconto alterna le bellezze architettoniche e naturali di Catania alle principali pagine di “Norma”, tra i più  celebrati capolavori del Cigno catanese. Per l’occasione verrà  utilizzata una selezione dell’edizione allestita dal Teatro Massimo Bellini il 23 settembre 2021, 186esimo anniversario della morte del genius loci e trasmessa in diretta su Rai5.

Sul podio il direttore d’orchestra Fabrizio Maria Carminati, regia e scene di Davide Livermoore, protagonista Marina Rebeka. Un allestimento prestigioso, fiore all’occhiello della prima edizione del festival “Tributo a Vincenzo Bellini”, che la Regione Siciliana e l’Assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo hanno promosso e organizzato dal 14 luglio al 6 ottobre, con stelle del firmamento musicale quali Riccardo Muti e Plácido Domingo.

“Italia all’Opera” è  un programma di Giovanna Ciorciolini e Stefania Bove  con la regia di Fabio Vannini. Un viaggio nella cultura, nella musica e nella bellezza delle città italiane, attraverso alcuni dei più importanti teatri d’opera italiani.

FONTE E INFO:

https://www.teatromassimobellini.it

https://www.ansa.it/sicilia/notizie/2021/09/24/catania-rende-omaggio-a-bellini-con-una-norma-da-incorniciare_8ad0bd70-ead6-4229-b3cc-fda1060193a7.html