Annamaria Esposito presenta Enigma: la sua raccolta di poesie dove il Karma è il fulcro di tutto

0
249
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

 

Anna Maria Esposito

A Voci del cuore, oggi voglio parlarvi di Anna Maria Esposito e del suo libro di poesie “Enigma”. Un nome insolito, che incuriosisce il lettore esattamente come le poesie…Dopo aver letto ogni pagina resta un senso di magia, si percepisce quella sensazione di connessione con ciò che è stato scritto, quasi come se le parole dell’artista entrassero in risonanza con il lettore. Nella poesia di Anna si sente l’influsso del karma sull’esistenza umana: una reazione ad ogni azione svolta

 

 

Anna Maria, come nasce il libro e a chi si rivolge?

Il mio libro “Enigma”, una raccolta di poesie, edito in forma cartaceo ed in ebook, reperibile su Amazon.it, ha tratto origine da un sogno che ho fatto tanti anni fa quando ero in dolce attesa.”

“Una navicella spaziale, guidata da uno strano umanoide cosmico, trasportava un’anima che avrebbe dovuto annidarsi nel mio prescelto grembo”, ma la stessa navicella l’ho rivista in rianimazione, quasi in fin di vita, per riportarmi in cielo. Sogno o realtà?. Ho affidato alle estrose pennellate di Roberto Carlotto , già Dik Dik alias Hunka Munka, la copertina della mia opera.”

“Enigma è un messaggio lanciato nell’etere, indirizzato a chi è predisposto a riceverlo.”

Enigma

La scelta del titolo è nata in modo istintivo o…?

“Enigma è un viaggio a ritroso nelle emozioni di vite precedenti. Un’opera che racconta il percorso dell’anima attraverso la poesia del Karma. Nulla succede per caso. È molto difficile per la mente umana descrivere l’anima, proprio perché essa è oltre la nostra mente. La sua esistenza è fondamentalmente un mistero… Un Enigma.

Quindi sicuramente la scelta del titolo è nata d’impatto, anzi, oserei dire, una scelta consequenziale al mio modo di “pensare la vita”.

 

Enigma è la metafora di qualcosa in particolare?

Qualcuno ha detto: ” È privilegio di pochi fortunati la consapevolezza di aver vissuto con la propria anima vite precedenti e di doverne affrontare altre in futuro “.

“Per me la vita è un Enigma che inizia nel momento in cui l’anima, dal caos iniziale, viene catapultata nel grembo di una donna per rinascere e portare a compimento il ” Viaggio dell’eroe”. Il progetto iniziale prescelto, ma che grazie al libero arbitrio, può essere modificato o annullato. Le singole esperienze della vita servono per sviluppare nell’uomo la capacità di amare e far crescere lo spirito. Nella mia poesia si sente l’influsso del Karma sull’esistenza umana: una reazione ad ogni azione svolta.”

 

È consigliato ad un pubblico in particolare?

“Come ho già detto, Enigma è un messaggio lanciato nell’etere, indirizzato a chi è predisposto a riceverlo. La poesia è condivisione di sentimenti, passioni ed emozioni. Carl Sandburg diceva: “La poesia è un’eco, che chiede all’ombra di ballare”. Mentre Charlie Chaplin sosteneva: “La poesia è una lettera d’amore indirizzata al mondo”.

Sicuramente il pathos dei miei versi arriverà dritto al cuore di chi viaggia sulla mia stessa frequenza.”

 

Quanto di autobiografico c’è nel libro?

“Enigma è un mio spaccato di vita, racchiuso in uno scrigno di emozioni, sensazioni, vibrazioni, di dejà vu da condividere con i lettori tutti. E come diceva Massimo Troisi:” La poesia non è di chi la scrive, ma è di chi gli serve”. Dunque, anche se questa mio lavoro è completamente autobiografico, spero che possa essere un buon compagno di viaggio altrui..”

Social e Contatti

Facebook

Instagram