Il film: “La Romana” (1954) di Luigi Zampa | Dal romanzo omonimo (1947) di Alberto Moravia

0
319
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

“La Romana” è un film del 1954 con la regia di Luigi Zampa, tratto dall’omonimo romanzo di Alberto Moravia pubblicato da Bompiani nel 1947.

Per vedere il film originale, clicca qui:

TRAMA “La Romana”:

Adriana è una ragazza bella, ma povera, cui la madre trova un lavoro come modella di un pittore con la segreta speranza di avviarla, in seguito, a una più lucrosa e facile carriera. Un giorno essa si innamora di un autista che dichiara subito di volerla sposare. Adriana crede a quelle promesse e nell’attesa di vederle attuate, diventa l’amante del fidanzato. Ma questi non tarda a rivelarsi un marito con prole; Adriana, allora, disgustata e delusa, finisce per darsi alla prostituzione. Una sera si imbatte in un giovanotto, Gino, di cui si innamora appassionatamente. Gino, però, ha altre preoccupazioni, oltre l’amore. Fa parte di un gruppo politico clandestino (siamo in Italia, sotto il fascismo) e le cospirazioni occupano gran parte del suo tempo. Ma ecco che lo arrestano ed il giovanotto, per essere rimesso in libertà, rivela alla polizia tutti i nomi dei compagni. Una volta liberato, però, i rimorsi lo assalgono e vorrebbe uccidersi. Adriana fa l’impossibile per tranquillizzarlo, giungendo fino a rivolgersi a un funzionario della polizia che era stato suo amante, ma i suoi sforzi sono inutili e Gino si uccide.

INFO:

Il libro:

Alberto Moravia, “La romana”, Bompiani ed., Milano, 1947

Alberto Moravia, “La romana”, Bompiani ed., Milano, 1947

https://www.bompiani.it/catalogo/la-romana-9788845296116

«Ho scritto La romana in novanta giorni. Mi pareva di avere in testa un enorme gomitolo, che si sgomitolava da sé» (Alberto Moravia)

Pubblicato nel 1947, “La romana” segna una tappa importante nello sviluppo della narrativa di Moravia. Protagonista del romanzo, ambientato a Roma al tempo della guerra d’Etiopia, è una straordinaria figura femminile profondamente viva e moderna. «Con La romana” ha scritto Moravia “ho voluto creare la figura di una donna piena di contraddizioni e di errori e, ciò nonostante, capace per forza ingenua di vitalità e slancio di affetto di superare queste contraddizioni e rimediare a questi errori, e giungere a una chiaroveggenza e a un equilibrio che ai più intelligenti e ai più dotati spesso sono negati.»

Il film:

“La Romana” (1954) di Luigi Zampa

“La romana” (1954) di Luigi Zampa

Genere: Drammatico

Anno: 1954

Regia: Luigi Zampa

Attori: Mariano Bottino, Georges Bréhat, Gino Buzzanca, Bianca Maria Cerasoli, Ada Colangeli, Alfredo De Marco, Gianni Di Benedetto, Franco Fabrizi, Riccardo Ferri, Riccardo Garrone, Daniel Gélin, Giuseppe Addobbati, Alberto Anselmi, Gustavo Giorgi, Gina Lollobrigida, Vincenzo Milazzo, Raymond Pellegrin, Pina Piovani, Renato Tontini, Aldo Vasco, Xenia Valderi

Paese: Italia

Durata: 91 min

Distribuzione: MINERVA FILM – CD VIDEOSUONO

Sceneggiatura: Luigi Zampa, Alberto Moravia, Giorgio Bassani, Ennio Flaiano

Fotografia: Enzo Serafin

Musiche: Enzo Masetti

Produzione: CARLO PONTI E DINO DE LAURENTIIS, EXCELSA FILM (ROMA), LES FILMS DU CENTAURE (PARIGI)

Scheda IMDb

https://www.imdb.com/title/tt0047427/

Trailer Ufficiale: