Concerti: l’Ensemble Berlin della Philharmoniker al Teatro Politeama Garibaldi di Palermo | Lunedì 2 maggio 2022 ore 17:15

0
315
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

La grande tradizione musicale con l’Ensemble Berlin formato dai Solisti della celebre Philharmoniker. Per la prima volta a Palermo ospiti degli Adm | 2 maggio 2022, ore 17,15 al Teatro Politeama Garibaldi di Palermo

Ensemble Berlin della Philharmoniker 01

Per la prima volta in assoluto a Palermo l’Ensemble Berlin formato dai Solisti dei Berliner Philharmoniker, una delle orchestre più famose al mondo, che sarà in concerto lunedì 2 maggio alle 17,15 al Politeama Garibaldi per l’Associazione Siciliana Amici della Musica.

Definita l’orchestra per eccellenza, il Sole 24 ore scrive di loro “…macchina sonora di per sé inappuntabile quanto ad appiombo e smalto sonoro, a seconda di chi hanno davanti cambiano colori, respiri, inflessioni”; Il Foglio li definisce “Il prodigio del suono, l’attualità di una grande tradizione, lo sguardo in avanti”.

Acclamata dalla critica mondiale per la sua “tecnica straordinaria, l’entusiasmo del suonare assieme e il suono di intenso spessore armonico”, la mitica orchestra sinfonica, diretta dai più grandi direttori di sempre, sarà composta da Christoph Hartmann (oboe), Luiz Coelho ed Helena Madoka Berg (violino), Walter Küssner (viola) e Clemens Weigel (violoncello) e suonerà un ricco programma che spazia daCrusell, considerato il più grande compositore finlandese prima di Sibelius (Divertimento do maggiore op.9 per oboe e quartetto d’archi), a Beethoven (Grande Fuga sib maggiore op.133 per quartetto d’archi), a Mozart (Quartetto fa Maggiore KV 370 per oboe, violino, viola e violoncello) fino a Ritter von Neukomm (Quintetto sib maggiore op.8 per oboe e quartetto d’archi).

L’Ensemble Berlin nasce nel 1999 per iniziativa dell’oboista Christoph Hartmann, oboe solista dei Berliner Philharmoniker, e di un gruppo di solisti della grande orchestra tedesca. Si è esibito nei più importanti festival e sale da concerto d’Europa e ha inciso vari dischi, dalle trascrizioni della “Wandererphantasie” di Franz Schubert e una versione per quintetto di fiati del quartetto d’archi di Giuseppe Verdi al cd EMI dedicato alla musica del compositore palermitano Antonio Pasculli, fino alle recenti trascrizioni di altri due capolavori, i Quadri d’una esposizione di Musorgsky e Le Tombeau de Couperin di Ravel.

L’Ensemble Berlin è una formazione aperta e flessibile che può includere archi, fiati e talvolta il pianoforte, fino a contemplare numerose altre possibilità d’assieme strumentali, espressioni del vasto repertorio cameristico dal periodo classico in poi. Ha saputo imporsi in Europa, Giappone e Sud America con un repertorio che predilige i classici viennesi e i romantici, ma che si apre con curiosità anche alla musica contemporanea, al jazz e alla riscoperta di brani e compositori poco conosciuti o dimenticati.

Per questo concerto l’Associazione Siciliana Amici della Musica attua la promozione “concerto X due” rivolto ai ragazzi fino 16 anni e al loro accompagnatore adulto.

Direttamente al botteghino pagheranno il biglietto al costo di 5€.

INFO:

press@amicidellamusicapalermo.net

www.amicidellamusicapalermo.net