Stelle di fine luglio| di Pierelena Flaviana Fusi

0
212
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

 

 

Sarà una settimana di stelle!

Qui nel bollettino tracceranno novelle.

A partire dal cielo che è  sereno

e dalla volta celestiale, non solo serale.

 

Quando alzi gli occhi ti accorgi che là non tocchi,

non ci puoi arrivare, lo puoi solo osservare.

Nonostante tu voglia immaginare,

che prima o poi ci potrai andare,

ti rimanda beatitudine anche se sei in solitudine.

 

Così è  il ruolo delle stelle,

di illuminare la  pelle.

Riflettere dal cielo, ciò  che entra  in modo sincero.

 

Guardare all’insù è  poesia

sempre parla all’anima mia

Immagino ciò  che sta più in là,

ma in realtà, mi accontento della sua beltà,

perché  la serenità  che dà, nutre in profondità.

 

Basta restare a guardare e lasciarsi andare…

il resto lasciamolo pure passare!

Pierelena Flaviana Fusi

 

Previous articleL’Alfabeto dell’Oltrecosmo|di Edoardo Flaccomio
Next articleDate una macchina a questo ragazzo | di Riccardo Massenza
Flaviana Pier Elena Fusi, nata a Brescia. Psicomotricista, imprenditrice, autrice, saggista. La prima impresa è una palestra, a cui segue la seconda dopo qualche anno. Approda al mondo della ristorazione e del benessere con tre ristoranti (di cui uno all’estero) e un centro benessere sulle rive del lago di Garda. Già curatrice di una rubrica cartacea sul fitness: La Bolina, da Luglio 2020 è redattore di Mobmagazine.it. Ha collaborato con una Radio come co-conduttrice e autrice. Curatore della rubrica itinerante di approfondimenti di puntata Liber Abbaci Abecedari e Ricette con Edoardo Flaccomio, i cui contenuti, già pubblicati da Fattitaliani.it, da gennaio 2021 compaiono anche sulla rivista cartacea ‘Lameziaenonsolo’, curatore, qui, anche della rubrica: “A riveder le stelle”. Flaviana Pier Elena Fusi è direttore editoriale della Biblios (Bibliosedizioni.it) il cui editore è Edoardo Flaccomio. Già autrice de: Le rivelazioni della stella Bianca, co-autrice dei Librisaggi: ‘Da un’avversità nasce un’opportunità’ , 'Il seme della gioia' , Realtà Sincroniche. Alcuni di questi libri sono stati celebrati da Roberto Carlotto, già Dik Dik, con canzoni dai titoli omonimi: Stella Bianca, Meteo bollettino e Da un’avversità nasce un’opportunità . Già Direttore di TalkCitY.TV Lombardia e Veneto, conduttrice del programma " La stella dei venti" su TalkCity Verona.