Concerti: Sofia Vasheruk suona Tchaikovsky per Palermo Classica | 27 agosto 2022 allo Steri hall di Palermo

0
238
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Il 27 agosto per quinto appuntamento con i grandi concerti sinfonici di Palermo Classica Torna protagonista l’ormai nota pianista Sofia Vasheruk per interpretare il celeberrimo Concerto per pianoforte e orchestra n. 1, Op. 23 di P.I. Tchaikovsky.

La sua interpretazione del medesimo concerto, vanta su YouTube oltre 4mln di visualizzazioni classificandola tra i primi 5 al mondo

Vincitrice di numerosi concorsi internazionali e semifinalista  al prestigioso Queen Elisabeth Piano Competition di Bruxelles, Sofia Vasheruk, può essere considerata tra le pianiste più interessanti della sua generazione con un vasto repertorio che spazia dal classico e contemporaneo.

Il programma della serata prevede, oltre al concerto di  Tchaikovsky , anche l’esecuzione della Sinfonia n. 2, Op. 73 di J. Brahms

A dirigere la Palermo Classica Symphony Orchestra, il direttore d’orchestra Alex Shillings. Durante la sua lunga carriera come direttore ha lavorato con molte orchestre tra cui la famosa Banda Sinfonica Portuguesa che attualmente è probabilmente la migliore banda di fiati del mondo. Negli anni è stato invitato come docente ospite in Cina, Sud Africa, Colombia, Portogallo, Italia, Finlandia, Spagna, Austria, Germania, Belgio, Stati Uniti.

Per tutte le informazioni e per acquistare il biglietto vai su

www.palermoclassica.it