Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
    

Dalle radici afrocubane al latin jazz con la Guna Band, in scena per  la rassegna concertistica #Spasimo 2022 della Fondazione The Brass Group. Un progetto trasversale quello proposto dal noto percussionista Guna e dal suo gruppo che unisce artisti del sud, in un concerto che celebra musicisti come Chano Pozo, Buena Vista, Eliades Ochoa  ed i grandi esponenti del mondo latino. Sul palco l’attesa esibizione della Guna Band, sabato 17 settembre  alle ore 21.30 al Blue Brass Ridotto dello Spasimo.

Un set dinamico, allegro con musica latin – jazz, quello proposto dalla band  per la rassegna degli artisti residenti e di fama internazionale della Fondazione The Brass Group al Ridotto dello Spasimo. La band  sarà composta da Guna Sergio Cammalleri – congas & timbales, Angelo Accardi – voce e chitarra, Nicola Maragliano – Chitarra Solista, Filippo Rizzo – Basso, Egidio di Bartolo Percussioni, Pupi Cammalleri – Percussioni, Filippo Schifano – Tromba, Salvatore Nania – Trombone.

Con questa  formazione Guna realizza una linea musicale estremamente aperta e  sensibile alle più svariate influenze Pop,  Jazz, Fusion, il tutto sintetizzato alla luce Latin Sound. Guna Partecipa quale unica presenza siciliana alla rassegna nazionale dei gruppi Jazz emergenti tenutasi a Forlì e successivamente al festival di Umbria jazz ’87 edizione  che coinvolse: Miles Davis, Sting, Manhattan Transfer, Gil Evans, Tito Puente ed altri ancora.

Info biglietti e prenotazioni a partire da   € 10,00 inclusi diritti

The Brass Group – www.bluetickets.it; brasspalermo@gmail.com  tel. 334 739 1972.