Amare ed avere i propri spazi | di Mari Onorato

0
158
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Amare vuol dire anche poter far a meno dell’altro/a in alcuni momenti, lasciare spazi qualora servisse… non bisogna restare insieme solo per paura della solitudine; la stessa paura che potrebbe spingere a tradire per avere sempre un “amore di scorta”.

Se la coppia è sana se la caverebbe bene anche se non fosse una coppia.

Il sentimento che lega le due parti sostiene e accoglie ma, in condizioni di normalità; non è solo una fuga nella coppia contro la paura di essere uno. Ciò che in un Amore vero fa la differenza è in un certo senso l’obiettivo con cui, inconsapevolmente, ci si lega l’un l’altro.

I due partner si affidano reciprocamente aspetti della propria interiorità ed emozionalità traendo da questo energia e forza interiore per crescere e progredire lungo il proprio percorso di realizzazione personale.

In un amore sano, le individualità di ognuno vengono arricchite e migliorate dalla dimensione di coppia in un continuo scambio tra queste due dimensioni: l’individuale nutre la coppia e viceversa.

Mari Onorato

Previous articleALIMENTAZIONE CONSAPEVOLE E ARCHETIPI| di Caterina Civallero
Next articlePROGETTO ODISSEO: Il Welfare Aziendale
Sono Mari Onorato , sin da piccola il mio grande desiderio era di studiare medicina. La mia vita culturale, sociale ed affettiva, iniziata in un piccola colonia italo-albanese in Calabria e si è consolidata a Bari ove risiedo. Ho frequentato il 'liceo Classico', per poi iniziare il mio percorso universitario presso la facoltà di Medicina e Chirurgia all'università degli studi di Bari. La mia grande passione rivolta alla medicina, e nello specifico alla 'psiche', l'ho approfondita seguendo alcuni Master Esperienziali in Gestalt Counseling e psicoterapie multiple integrate presso l'Aspic di Roma. Contemporaneamente ho seguito ed ampliato il talento innato verso la scrittura che ancora oggi esercito arricchendola sempre con nuove e diverse esperienze. Amo l'arte in tutte le sue forme e sfaccettature,la psicologia ,la natura ,i fenomeni ambientali e la fisica quantistica.