Il libro: Antonella Madonia, “I cassetti dell’anima” | Presentazione

0
113
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Il libro: Antonella Madonia, “I cassetti dell’anima”, Qanat editore, Palermo, 2020

(dalla prefazione di Giulio Cusumano)

Perché si scrive un romanzo? Per sé stessi o per gli altri? Penso che scatti l’esigenza di raccogliere esperienze e riflessioni scaturite dalla vita vissuta e dall’osservazione di quanto avviene nell’ambiente e nel tempo in cui viviamo. Perché in fondo un romanzo ha sempre la radice biografica di chi lo scrive.

E certamente è questo il caso di Antonella Madonia che scrive chiaramente “la libertà è essere se stessi senza paura di farsi vedere per come si è”, “la libertà non è essere come ci vorrebbero gli altri”. Una donna, un’amica che ha il coraggio di svelare le proprie debolezze di una vita, ha il diritto-dovere di essere da esempio e conseguentemente, nonostante la nostra conoscenza non sia di lunga data, di Antonella Madonia mi ha subito colpito la determinazione che mette nei pro[1]getti in cui crede.

Ma entrando nel contesto dell’opera, “I cassetti dell’anima” narra le vicissitudini che ha dovuto affrontare, le umiliazioni e le ingiustizie che ha dovuto subire Marta, moglie e madre nella società, prima di essere donna.

La protagonista lotta per la conquista di un diritto, ma si scontra con una realtà difficile, nella quale gli stereotipi maschili e femminili (e i conseguenti pregiudizi) rendono tutto più amaro.

La vicenda di Marta è sempre e comunque ancorata a tre bitte molto resistenti, che le fanno trovare sempre il porto sicuro: i suoi tre figli.

Il contesto di questa storia ci induce a svariate riflessioni, ecco perché invito il lettore a tuffarsi nella lettura di questa “vita“ e magari (perché no?) ad aprire qualche cassetto della propria anima.

(Giulio Cusumano)

Antonella Madonia:

https://www.facebook.com/antonellamadonia64

Antonietta Madonia

Il libro:

Antonella Madonia, “I cassetti dell’anima”, Qanat editore, Palermo, 2020

I cassetti dall’anima_in copertina opera della pittrice Patanella