Agli Amici della Musica il Trio Metamorphosi. Con il secondo appuntamento del Turno Pomeridiano prosegue il progetto dell’esecuzione integrale dei Trii con pianoforte di Beethoven | Lunedì 14 novembre, ore 17.15, Politeama Garibaldi

0
234
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Il secondo appuntamento del Turno Pomeridiano dell’Associazione Siciliana Amici della Musica, riprende un ciclo di concerti iniziato nelle stagioni precedenti e che vede protagonista il Trio Metamorphosi, impegnato nell’esecuzione integrale di tutte le composizioni che Ludwig van Beethoven ha dedicato alla formazione del trio violino, violoncello e pianoforte. Il concerto di lunedì 14 novembre alle 17.15 al Politeama Garibaldi è il penultimo dell’integrale e prevede l’ascolto del Trio in Si bemolle maggiore op. 11 “Gassenhauer”, le Quattordici Variazioni su un tema originale in Mi bemolle maggiore op. 44 e il Trio in Mi bemolle maggiore op. 70 n. 2.

Beethoven compose le Quattordici Variazioni cristallizzando così la sua dote nell’improvvisazione apprezzata dal nuovo gusto del pubblico, attratto dallo stimolante ascolto di un tema musicale che veniva stravolto, scomposto, arricchito dalla fantasia dell’esecutore pur mantenendo la sua riconoscibilità. Anche il Trio in Si bemolle maggiore op. 11 del 1798, dedicato alla Contessa Maria Wilhelmine von Thun, incontrò subito il favore del pubblico e  venne infatti chiamato “Gassenhauer”, ovvero “motivo popolare”. Per i salotti di Vienna, Beethoven compose il Trio in Mi bemolle maggiore op. 70 n. 2 dedicato alla contessa Marie Erdödy e il poeta Ernst Teodor Amadeus Hoffmann scrisse a proposito «quanto fosse profondo in lui lo spirito del Romanticismo e quanta genialità ci fosse nella sua musica».

Il Trio Metamorphosi – formato da Mauro Loguercio (violino), Francesco Pepicelli (violoncello) e Angelo Pepicelli (pianoforte) – è sulle scene da più di tre decenni e conta oltre settecento esibizioni in tutto il mondo ed incide per la prestigiosa etichetta Decca. Proprio per questa casa discografica nel 2019 ha intrapreso la pubblicazione di The Beethoven Piano Trios Poject in occasione del 250° anniversario della nascita del compositore celebrato nel 2020.

Il Trio Metamorphosi sarà nuovamente ospite degli Amici della Musica il 17 aprile prossimo, ultimo concerto della Stagione 2022/2023 che concluderà il ciclo dell’integrale beethoveniana. Per l’occasione saranno eseguiti anche dei Lieder del genio di Bonn con la partecipazione del soprano Monica Baccelli.

Di seguito il programma dettagliato del concerto.

Ludwig van Beethoven (Bonn 1770 – Vienna 1827)

Trio in Si bemolle maggiore op. 11 “Gassenhauer”

Allegro con brio

Adagio

Allegretto con variazioni

Quattordici Variazioni su un tema originale in Mi bemolle maggiore op. 44

Trio in Mi bemolle maggiore op. 70 n. 2

Allegro vivace

Largo assai

Presto

Per assistere al concerto, presso i punti vendita Mondadori Point (via Mariano Stabile 233) e Spazio Cultura Libreria Macaione (via Marchese di Villabianca 102) è possibile sottoscrivere l’abbonamento alla Stagione 2022/2023 che ha un costo da 70 a 120€ per 10 concerti del turno serale o del turno pomeridiano, o da 100 a 170 euro per i 20 concerti di entrambi i turni. Per gli studenti e gli under 30 l’abbonamento ad un turno ha un costo di 33 euro, ad entrambi di 55 euro. È anche possibile acquistare il singolo biglietto per lo spettacolo del 24 ottobre (intero 40 euro, ridotto 30 euro, posto in anfiteatro 20 euro).