Segnalazioni Letterarie | Cinzia Guido, “0=Infinito” | le recensioni di novembre 2022 | a cura di Alberto Raffaelli | Recensione di Alessandro Orofino

0
340
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Esordio letterario interessante quello di Cinzia Guido, autrice di “0=infinito”, opera in auto-publishing che regala una storia di riscatto e liberazione, per guardare dentro sé e trovare la forza e il coraggio di mollare gli ormeggi e spingersi verso il largo. La scrittura è semplice, pulita, candida. Non mancano momenti di introspezione e di analisi che risulteranno fondamentali nella costruzione del plot narrativo. La protagonista è la fiorentina Julie che porta sulla pelle i segni di una difficile esperienza familiare e la difficoltà ad accogliere l’amore. Quasi sciamaniche sono invece le figure del Nonno Rino e della signora Luisa, i cui insegnamenti e le cui parole sapranno instillare nella giovane i semi di quella rivoluzione interiore alla base della sua crescita e della sua maturazione, nella cornice inquieta del lockdown, un tempo di riflessione e di rinascita, in cui tutto troverà una spiegazione e finalmente ogni cosa potrà essere interamente accettata e vissuta in maniera piena. Il libro della Guido diventa allora un viaggio dentro i propri dolori, nelle viscere delle proprie paure: una traversata faticosa nella tempesta della vita alla ricerca del proprio vero io. Per arrivare all’alba, bisogna passare attraverso la notte. Questo è il messaggio contenuto nel libro che si lascia leggere in maniera piacevole, offrendo una valida compagnia e un dolce tepore in questo incipiente inverno.

Alessandro Orofino

Alessandro Orofino

Il libro:

Cinzia Guido, “0=Infinito”, Youcanprint ed., self-publishing, 2022

Il gruppo di “Segnalazioni Letterarie”:

Ornella Spagnulo

https://www.facebook.com/profile.php?id=100062958233929

Alessandro Orofino

https://www.facebook.com/profile.php?id=100004579425727

Alberto Raffaelli

https://www.facebook.com/alberto.raffaelli.3

albertoraf2@gmail.com

Segnalazioni Letterarie:

https://www.facebook.com/groups/2021451154615175

Segnalazioni Letterarie: https://www.facebook.com/groups/segnalazioniletterarie