In scena al teatro Savio “La principessa e il ranocchio”, si inaugura la nuova stagione della Compagnia delle Fiabe

0
174
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Sabato 5 novembre e domenica 6 novembre alle ore 17:00 (e anche nei giorni 12 e 13 novembre) andrà in scena “La principessa e il ranocchio” al Teatro Savio, il primo spettacolo che apre la stagione 2022/2023 della Compagnia delle Fiabe dedicata ai più piccoli, con la direzione artistica di Francesco Giacalone.

Uno spettacolo che accompagnerà i bambini, ma anche gli adulti, in un mondo magico di suoni e colori. Una storia ricca di elementi d’azione ma anche dal forte impatto emotivo.

Tiana (Nunzia Sposito), lavora instancabilmente per racimolare i soldi che le servono per il suo più grande sogno: aprire un ristorante. La sua migliore amica Charlotte (Chiara Italiano) la assume per cucinare alla festa organizzata dal padre in occasione dell’arrivo in città di un suo potenziale marito il principe Naveen di Maldonia (Antonio Sposito). Naveen arriva in città per migliorare la sua situazione finanziaria accompagnato dal suo fedele maggiordomo Lawrence (Roberto Fabra). I due vengono affabulati da uno stregone vudù, il Dr. Facilier (Marcello Rimi) che per ottenere il potere in città trasforma Naveen in un ranocchio e da a Lawrence le sembianze del principe, così da potere ingannare Charlotte e ottenere i soldi del ricco padre. Naveen, ormai ranocchio, incontra a casa La Bouff Tiana e le chiede un bacio per tornare ad essere un principe, ma quello che accade è il contrario Tiana viene trasformata dal bacio in rana. I due ranocchi vengono cacciati e arrivati

nella palude incontrano un simpatico coccodrillo col sogno di diventare un musicista jazz, Louis (Rosario Costanza) e Ray (Ivan Fiore) dolce e sensibile lucciola in attesa di un incontro con la sua stella: Evangeline. Ray e Louis accompagnano le rane da Mamma Odie (Erina Mollica), l’unica in grado di potere spezzare un incantesimo Vudù. i due ranocchi riusciranno a trovare nel bacio del vero amore la rottura dell’incantesimo. Una commedia musicale brillante, dai ritmi sostenuti e dai vivaci e divertenti personaggi, che porterà ogni spettatore, sia grande che piccino, a ridere di gusto e riflettere sull’importanza di sudare e faticare per ottenere le cose.

Lezioni importanti dunque non solo per i bambini ma anche per i genitori perché quelli della Compagnia delle Fiabe sono spettacoli, che figli e genitori possono seguire insieme, spettacoli che avvicinano le famiglie.

Prossimo appuntamento dal 10 al 18 dicembre “Coco”.

Per informazioni – Botteghino Teatro Savio

Via Giovanni Evangelista Di Blasi 102/tel 091.6768181 – 3516181832

Costo biglietto singolo spettacolo: Intero 16 euro; Ridotto (fino a 12 anni) 13 euro.

Abbonamento: Intero 60 euro; Ridotto 50 euro.