Riposto, il 20 febbraio in piazza San Pietro l’idolo dei bambini Lucilla Kids. L’evento, gratuito, è offerto dall’associazione Officina Solidale 

0
366
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

È tra gli idoli indiscussi dei bambini, appassionati delle sue popolarissime canzoni e coreografie. Lucilla Kids, star su Youtube con oltre 300milioni di visualizzazioni in poco più di due anni, si esibirà lunedì 20 febbraio, alle ore 16, in piazza San Pietro a Riposto. L’atteso evento, del tutto gratuito, è organizzato e offerto dall’associazione ripostese Officina Solidale, con il contributo dell’Assemblea Regionale Siciliana e con il patrocinio del Comune e della Pro Loco di Riposto. Laureata in Scienze dell’Educazione, Lucilla Kids riunisce le sue più grandi passioni: il canto, la danza e l’amore per i bambini.

Lucilla Kids

L’artista, oggi uno dei personaggi più amati e seguiti dal pubblico infantile, propone uno show per bambini allegro e spiritoso, basato su canzoni e piccole coreografie per far ballare i bambini e, perché no, anche i genitori. Uno spettacolo ludico e, al contempo, educativo che tende a creare interazione attraverso i concetti base del primo apprendimento, come numeri, lettere e suoni. Il pomeriggio sarà allietato anche dalle maschere Disney dell’Accademia BMA di Giarre. “Siamo a Carnevale e abbiamo voluto regalare un pomeriggio di festa e allegria a tutti i bambini – spiega Placido Laudani, presidente dell’associazione Officina Solidale – Lucilla Kids, lo sanno bene i genitori di bambini di una certa fascia di età, è un idolo per i più piccoli. Sa essere coinvolgente e trascinante con le sue canzoni ed i suoi balli. Siamo certi che i bimbi che accorreranno in piazza San Pietro si divertiranno”. All’evento prenderanno parte anche alcuni minori ospiti delle comunità del territorio. “E’ un momento di festa a cui vogliamo che partecipino tutti i bambini, anche e soprattutto quelli meno fortunati – prosegue Laudani – Vogliamo che sia una giornata di allegria e spensieratezza, che possano ricordare in futuro. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i partner che hanno reso possibile l’organizzazione di questa manifestazione”.

Lucilla Kids