Il libro: Paolo Agazzi, “Rose e il fabbricante di ombrelli” | PRESENTAZIONE

0
127
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

SINOSSI:

Noi siamo esseri viventi, senzienti, a volte consapevoli. Ma alcuni di noi hanno una precisa missione. Alcuni di noi sono come “chiavi di sblocco” delle esistenze altrui. E Rose è una di queste persone. Solo lei potrà liberarci e ricondurci alla Bellezza.

Qual è il nostro scopo in questo e negli altri mondi? Quale ruolo abbiamo e che influenza hanno le nostre azioni sullo svolgimento delle esistenze nostre e degli altri? Siamo esseri umani e forse non ci è dato saperlo, ma alcuni di noi hanno compiti superiori che neanche immaginano. Alcuni di noi sono le “chiavi di sblocco” per le esistenze altrui. Ad alcuni di noi vengono affidati compiti essenziali per lo svolgersi della Vita stessa e altri poi assurgono a ruoli di semi-divinità, come fu per le muse e gli eroi dell’Antica Grecia ed essi si ritrovano a combattere per la salvezza di tutti noi. Rose è la ragazza che potreste trovare nel negozio di fiori dietro casa vostra e toccherà a lei salvarci, facendoci ritrovare finalmente la Bellezza in quanto elemento essenziale delle nostre Vite.

Perché Paolo Agazzi ha scritto questo libro: «Questa nuova storia nasce direttamente dal mio primo libro “Due uomini, un Ombrello e una Valigia.” Scrivendo  una storia un autore crea un nuovo mondo nel quale si trova a suo agio, al quale si affeziona e nel quale  desidera tornare. E questo desiderio per fortuna è stato manifestato anche da molti lettori del primo libro i quali mi hanno fatto molte domande, chiedendomi spiegazioni e soprattutto informazioni sui personaggi protagonisti della prima storia. In particolare una mia cara amica si è totalmente innamorata della Ragazza dei Fiori e mi ha detto: “quanto vorrei saperne di più su di lei… Come si chiama? Da dove viene? Quali sono state le sue avventure e quale sarà il suo futuro?” La mia risposta è stata istintiva: “anch’io vorrei saperne di più e sai che c’è? Scriverò un libro completamente dedicato alla Ragazza dei Fiori.” E così ho fatto. In questa nuova storia scopriremo molto di questa creatura fatata ma anche profondamente umana, la seguiremo in una nuova avventura e sarà proprio lei a mostrarci dove e come ritrovare la Bellezza come elemento essenziale della nostra esistenza.»

Illustrazione per papà

BIOGRAFIA DELL’AUTORE:

Paolo AGAZZI nasce a Torino il 6 Marzo 1967. Diplomato in Costruzioni Aeronautiche nel 1987 si colloca da subito nel campo tecnico-industriale. Per più di venti anni la sua quotidianità è immersa nel rigore della tecnologia, ma superata la soglia dei quarant’anni riesce a dare voce alla propria creatività attraverso la  recitazione teatrale. Sarà il teatro a riavvicinarlo alla scrittura, facendogli comprendere che i suoi testi sono particolarmente adatti al palcoscenico. Dopo aver portato in scena il suo primo spettacolo autobiografico “CinQuanta, un’occasione come un’altra”, nel 2017 scrive “Due Uomini, un ombrello e una valigia”, pièce nella quale l’autore stesso ricopre il ruolo dell’uomo con la valigia. Durante la prima quarantena del 2020 il copione viene sviluppato in quello che è diventato il suo primo libro e oggi, a distanza di tre anni inizia il percorso della seconda opera.

Paolo Agazzi (info e contatti):

https://paoloagazzi.webflow.io/

https://www.facebook.com/agazzipaolo/about

Instagram: paoloagazzi46

Tik Tok: @paoloerichvonagaz

Paolo Agazzi

Il libro:

Paolo Agazzi, “Rose e il fabbricante di ombrelli”

https://bookabook.it/libro/rose-e-il-fabbricante-di-ombrelli/

Rose e il fabbricante di ombrelli

ALTRI LIBRI DI PAOLO AGAZZI:

Paolo Agazzi, “Due uomini, un ombrello e una valigia”:

https://www.amazon.it/Due-uomini-ombrello-una-valigia/dp/8833235718/ref=sr_1_1