Premio Elsa Morante 2023 per la Comunicazione a Francesca Fialdini

0
252
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Andrà alla nota conduttrice di Rai 1 la sezione dedicata alla comunicazione, e sarà dedicato uno speciale alla memoria di Maurizio Costanzo, che da 15 anni era nella giuria del Morante

Il Premio Elsa Morante per la Comunicazione 2023 andrà alla giornalista e conduttrice di Rai 1 Francesca Fialdini, per il suo modo garbato e accogliente di fare comunicazione, per la capacità empatica e i toni sempre solari di un giornalismo divulgativo e di approfondimento.

MAURIZIO COSTANZO

In questa edizione del Premio, che ha una dedica ideale ai 60 anni del Centro di Produzione Rai di Napoli, magistralmente diretto da Antonio Parlati, verrà anche trasmesso uno speciale su Maurizio Costanzo, per rendere omaggio ad un grande comunicatore che da circa 15 anni, faceva parte della giuria del Premio, riuscendo a lavorare anche sulle scelte di quest’anno, insieme a tutta la giuria, fino alla sua recentissima, improvvisa scomparsa.

Il Premio Elsa Morante 2023, sarà celebrato l’11 maggio presso l’Auditorium della Rai di Napoli e sarà condotto da Alessandro Incerto e Tiuna Notarbartolo.

Sarà possibile seguire la kermesse attraverso gli speciali di Rai Cultura e Rai Italia, e grazie alla diretta streaming sul sito dell’Ufficio Stampa della Rai www.ufficiostampa.rai.it.

La giuria guidata da Dacia Maraini e composta da: Francesco Cevasco, Vincenzo Colimoro, Roberto Faenza, David Morante, Gianna Nannini, Antonio Parlati, Teresa Triscari e Tiuna Notarbartolo, direttore dell’evento, sta annunciando, di giorno in giorno, i vincitori delle varie sezioni. Quelli annunciati finora sono quelli della sezione Cinema, vinta da “Nostalgia” col regista Mario Martone, l’attore Francesco Di Leva e il produttore della Mad entertainment Luciano Stella; la vincitrice del Premio Elsa Morante Ragazzi Fantasy, Elisabetta Gnone, per la saga “Fairy Oak” (Salani editore); il Premio Elsa Morante Ragazzi Esperienze, Vincenzo Schettini con “La fisica che ci piace” (Mondadori Electa Editore); il Premio Elsa Morante Ragazzi per il Sociale, Mattia Villardita con “Io e Spiderman” (Salani editore), ed il Premio Elsa Morante Musica a Francesco Sarcina.

L’evento, organizzato dall’Associazione Culturale Premio Elsa Morante e dalla Rai Campania, è coordinato da Iki Notarbartolo; Gilda Notarbartolo ne dirige la comunicazione, ed è realizzato in partenariato con: Sire – Ricevimenti d’autore, Ninni-Scognamiglio & c. Centro Diagnostico, Diagnostica Anniballo, Pastificio Setaro, Hotel Britannique del Gruppo Caracciolo, Ascione Coralli, Officine Grafiche F Giannini & Figli, Il Confronto, La Dante in Cambridge, Fnism.