La Protezione Civile di Montelepre contro la Violenza sulle Donne | Giovedì 30 novembre 2023 alle ore 17:00 presso l’Auditorium Comunale

0
222
Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 

Giovedì 30 novembre 2023 alle ore 17:00 presso l’Auditorium Comunale di Montelepre si terrà il Convegno dal titolo “La Donna Volontaria di Protezione Civile” che con la partecipazione di ospiti in rappresentanza delle Istituzioni e di esperti del settore, tratterà della figura della Donna volontaria della Protezione Civile e si confronterà sul grave fenomeno della violenza sulle Donne.

La Giornata Internazionale per reprimere la violenza nei confronti delle donne, indetta dalle Nazioni Unite il 25 novembre di ogni anno, rappresenta per l’“Associazione Assistenza e Volontariato Solidale Associazione di Protezione Civile” di Montelepre l’occasione per aprire un dibattito cittadino che vede il patrocinio del Comune di Montelepre, dell’Assemblea Regionale Siciliana e del Dipartimento Regionale di Protezione Civile.

Sul territorio di Montelepre, grazie al Volontariato delle Associazioni, da anni si lavora per sviluppare la cultura del volontariato, della non violenza e di aiuto alle donne vittime di tali brutalità anche attraverso l’intervento in prima linea della Donna Volontaria di Protezione Civile che opera in stretta collaborazione con i servizi sociali e sanitari della provincia di Palermo.

 Le donne nella protezione civile.

Il volontariato di protezione civile è una forza libera e organizzata. Rappresenta una risorsa straordinaria in termini di competenze e capacità operativa che conta oltre 5 mila organizzazioni in Italia. Il volontariato di protezione civile è costituito da donne e uomini che mettono a disposizione gratuitamente tempo ed energie per acquisire la preparazione necessaria a proteggere le persone e l’ambiente.

La presenza femminile nella protezione civile, più in generale nelle associazioni di volontariato, è fondamentale per l’arricchimento che possono portare. Pensiamo al periodo del lockdown, al supporto che i volontari hanno dato alla comunità in termini di conforto, ascolto, comprensione. Poter contare su volontari e volontarie con diversi talenti e diverse abilità è stato importante per portare aiuto non solo materiale, ma anche psicologico.

Numerosi saranno gli interventi volti a riflettere e contrastare il fenomeno della violenza contro tutte le donne, creando momenti di condivisione, informazione e cultura anche del volontariato.

Tanti i relatori e i protagonisti del Convegno di giovedì 30 novembre che porteranno attraverso i loro interventi e testimonianze il messaggio “NO alla violenza” ricordando anche che l’attività di volontariato è un elemento essenziale per vivere una vita sana migliorando il benessere.

Interverranno:

– Presidente dell’Associazione A.V.S.

– Dott. Giuseppe Terranova, Sindaco del Comune di Montelepre

– Sig.ra Giusy Tinervia, Assessore alle Associazioni e P.I. del Comune di Montelepre

– On. Gaspare Vitrano, Presidente Commissione Attività Produttive ARS

– On. Toto Cordaro, Giurista

– Maresciallo Luca Furno, Comandante Stazione CC Montelepre

– Dott. Andrea Giostra, Psicologo e Criminologo

– Funzionari del Dipartimento Regionale di Protezione Civile.

Partner istituzionali e patrocini:

– Assemblea Regionale Siciliana

– Comune di Montelepre

– Protezione Civile Regione Siciliana

– CeSVoP (Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo)

Ognuno ha la responsabilità di prevenire e porre fine alla violenza contro le donne e le ragazze, iniziando a cambiare la cultura della discriminazione” (Ban Ki-moon – Segretario Generale delle Nazioni Unite).

Montelepre_Ph. Salvatore Purpura