Home Rubriche “ALEF: La creazione è servita” | di Edoardo Flaccomio

“ALEF: La creazione è servita” | di Edoardo Flaccomio

Nella rubrica “Alef: la creazione è servita”, parlerò dell’importanza delle lettere nella vita quotidiana, utilizzando tre lingue arcaiche: l’ebraico, il sanscrito, il greco. Queste tre lingue servono a convogliare e a decodificare il significato celato nei nomi e negli eventi, in generale. Tenterò di esplicare, poco alla volta, le Leggi Universali, messe sotto silenzio dai dotti del passato, a causa dell’impreparazione della gente comune. Raccolte sotto forma di precetti, rituali, immagini e frasi, sono tutt’oggi nascoste nei testi sacri di tutti i popoli terrestri. Tali Verità ancestrali, fanno capo ad un fatto sensazionale: la nostra testa parlante è a immagine e somiglianza di Quella Creatrice. Conoscere, quindi, strutturalmente, l’anatomia della corteccia cerebrale umana, significa, incredibilmente, raggiungere l’operato creatore. La Vita cambia sapore, diviene felicità assoluta e di questo parlerò, affinché tutti ne possano godere.