Home Rubriche “Nella Macchina del Tempo” | di Vittoria Lotti

“Nella Macchina del Tempo” | di Vittoria Lotti

Spesso ci capita di spostare lo sguardo verso un vecchio mobile, un antico abito o una chiave arrugginita, e ci chiediamo quale passato possa aver avuto. Quale mistero si cela dietro questi oggetti? A quali persone saranno appartenuti? Il nostro mondo è pieno di residui che la storia ci ha lasciato. Ma non è solo questo. Ogni evento accaduto è importante per portare ognuno di noi fuori dalla linea temporale del presente. In questo ci viene d’aiuto il cinema e la letteratura. Due porte magiche che ci offrono la possibilità di rivivere le atmosfere del passato, come le guerre, gli amori, le musiche e i colori. In questa rubrica mostrerò la notevole importanza di un film o di un romanzo storico nel nostro rapido secolo, che intanto continua a trascinarci lontano rendendoci via via più inconciliabili con i nostri antenati. Ma attraverso la visione di lunghe pellicole e la lettura di migliaia di pagine, noi uomini ci faremo più grandi, fieri e coscienziosi dell’epoca in cui ci troviamo.