Home Rubriche “Quando nulla viene per caso” | di Flaviana Pier Elena Fusi

“Quando nulla viene per caso” | di Flaviana Pier Elena Fusi

Non esiste casualità, tutto è racchiuso qua. Non c’è nulla di nascosto, risulta chiaro al di là del bosco. Una chiave di accesso alla vita, come fiamma di luce che va solo ingrandita. Alimentata non con la pura ragione, ma da altro sentimento dicasi passione. L’Amore è la corretta lettura, che arriva ad una certa misura, quando l’età si chiama “Sabidura”, inizia una nuova avventura. Un termine latino, forse anche argentino di sicuro si rifà, a ciò che mi ha portato fin qua. Nel magazzino in cui narro già e che offre a me l’opportunità. Così nel mezzo del cammin di nostra vita, mi rimanda una scrittura che sento tra le dita casi della vita conditi con salgemma e preferita,
la nostra, la vostra e perché no, anche quella nascosta. Voglio cominciare. Come Dante ha voluto sottolineare. Sarà una casualità ma di lui la nascita porto di qua. Come il sommo poeta, tengo la data stesso giorno mese ed anno, non traggono in inganno. Solo il secolo differisce, ed il genere sancisce che con altro sentimento, dico ciò che a lui è rimasto dentro. Andiamo a ricominciare,
molte cose ci saranno ora da fare. Rimando a voi la cortesia, di leggere i contenuti che v’inoltro con simpatia. Un dono che potrà aiutare, qualcuno a navigare, quel mare della vita che risulterà magia infinita. Che sia uno splendido giorno per tutti noi.