#danielasiragusa

Atrofia vulvo-vaginale ringiovanimento vaginale

Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
  • 33
  •  
  •  
  •  
    33
    Shares

Dopo la menopausa, alcune delle cellule che compongono la mucosa vaginale, chiamate fibroblasti, diventano meno attive: producono cioè meno collagene e l’epitelio si assottiglia e diviene più lasso e secco. Questo causa anche un aumento del pH, creando un ambiente più favorevole ai microrganismi patogeni.