Condividi l'articolo, fallo sapere ai tuoi amici ! 
    

Riccardo Bonaventura e Gianluca Battistin: due giovani imprenditori aprono un’Osteria Artigiana

Con grande successo giovedì 1 aprile si sono aperte le porte di “Fermento”, un’Osteria Artigiana a Vigonza nella prima periferia di Padova, dove due giovani ragazzi, con un’esperienza di anni alle spalle nella ristorazione, hanno avuto la voglia e il coraggio di mettersi per conto proprio e diventare imprenditori, rimboccandosi le maniche per dar vita ad un loro nuovo progetto di vita.
Lo spirito, il coraggio e l’ambizione di cambiare e di affermarsi lo hanno avuto, e non è da poco dato il periodo critico: Riccardo Bonaventura il quale per molto tempo ha gestito con ottimo successo e popolarità, noti locali e ristoranti in alcune città della provincia di Padova, acquisendo esperienza, diventando così un preparato intenditore di vini pregiati non solo del Veneto, e Gianluca Battistin chef professionista, ha seguito la sua passione per la cucina come spalla importante a cuochi stellati in molte città europee come Parigi e Germania, perfezionandosi e affermandosi ancor di più nel settore della ristorazione.
Il loro sogno, era di aprire un locale che rappresentasse la tradizione e le radici della loro Regione, con prodotti territoriali a km “0”, che potessero regalare al palato sapori antichi ma attuali, da un menù equilibrato, bilanciato e proporzionato, un connubio e una corrispondenza fra il buon cibo di qualità, la cultura e le radici, creando pertanto un’atmosfera contemporanea, di prestigio ma dai gusti di un tempo.
Un tuffo quindi nel passato, in un’ambiente proprio dal carattere delle Osterie Venete, cucina ricercata, genuina, rinnovata e raffinata, restando fermo ai loro ideali della buona gastronomia artigianale… insomma un’arte del culto di saper presentare non solo un buon piatto, ma di essere nel contempo attuali, creatori di un piccolo lusso che tutti possono permettersi.
Riccardo e Gianluca vi aspettano prossimamente nella loro Osteria Artigianale “Fermento” che si trova a Vigonza (PD) in Via A. Diaz, 70.

Monica Isabella Bonaventura